Ucraina. Truppe russe intercettate. “Ma abbattili tutti…”, rivolto ai civili innocenti…..

- Advertisement -

AgenPress – Le truppe russe  ricevono comandi di comando per sparare ai civili nella guerra in Ucraina.

Ciò è dimostrato dalla nuova conversazione dell’occupante intercettato dal servizio di sicurezza dell’Ucraina .

- Advertisement -

“Ma abbattili tutti! Ci sono i civili – a spese di tutti, maledizione!” – Qui tali comandi vengono ricevuti dagli invasori russi dai comandanti, annotati in SBU.

“Lo danno per scontato, e poi politici e propagandisti russi spettegolano di ‘produzioni’. No, non di produzioni. Questi sono crimini di cui sarai ritenuto responsabile!” – è sottolineato nel messaggio.

Allo stesso tempo, secondo nuove conversazioni intercettate dai servizi di sicurezza, gli invasori “piangono come bambini” quando devono combattere contro un esercito motivato, non contro i civili: “Per paura, inventano numeri irrealistici di truppe ucraine per giustificare la loro impotenza”.

- Advertisement -

“Il loro gruppo, 150mila…! E noi, cazzo, 3mila se c’è, è per *bis… loro a sinistra, a destra, in un anello prendono, nah * y. Ero confuso da il fatto che siano così tanti, e così pochi di noi… “- dice l’occupante nel verbale.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati