Ucraina. Uccisi 322 bambini e oltre 581 feriti dall’inizio dell’invasione russa

- Advertisement -

AgenPress. Al 17 giugno 2022, oltre 900 bambini in Ucraina sono stati colpiti dall’aggressione armata russa. Secondo i dati dei pubblici ministeri minorili, un totale di 322 bambini sono stati uccisi e oltre 581 feriti, afferma il rapporto.

Questi dati non sono definitivi, in quanto sono oggetto di indagine all’interno delle aree di ostilità, aree temporaneamente occupate e liberate.

- Advertisement -

Attualmente, la maggior parte delle vittime è stata registrata nella regione di Donetsk (301), nella regione di Kharkiv (170), nella regione di Kiev (116), nella regione di Chernihiv (68), nella regione di Luhansk (54), nella regione di Kherson (52), nella regione di Mykolaiv (48), Zaporizhia Regione (30), Regione di Sumy (17).

Durante la registrazione dei reati penali, la parte ucraina ha ricevuto informazioni su due ragazze di 12 anni, un bambino di 5 anni e una bambina di 5, che sono state uccise nel bombardamento russo di Mariupol nel marzo-maggio 2022.

Un totale di 2.028 istituzioni educative sono state danneggiate in tutta l’Ucraina a causa degli attacchi aerei e di artiglieria quotidiani della Russia e 209 di esse sono state completamente distrutte.

- Advertisement -

Ricordiamo che, il 24 febbraio 2022, la Russia ha iniziato un’invasione su vasta scala dell’Ucraina. Gli occupanti russi stanno bombardando e bombardando città e villaggi ucraini, torturando e uccidendo civili.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati