Ucraina. Zelensky deve affrontare la carenza di carburante. Code di macchine ai distributori

- Advertisement -

AgenPress – Il presidente ucraino Volodomyr Zelensky ha cercato di rassicurare la popolazione sulla carenza di carburante, che secondo lui ha portato a code e aumento dei prezzi in molte regioni.

Parlando venerdì sera, ha affermato che i russi hanno deliberatamente distrutto le infrastrutture di produzione, approvvigionamento e stoccaggio di carburante, oltre a bloccare i porti.

- Advertisement -

“Non ci sono soluzioni immediate per ricostituire il deficit. Ma i funzionari del governo promettono che entro una settimana, massimo due, sarà fornito un sistema di fornitura di carburante all’Ucraina che sarà in grado di prevenire un deficit”. 

Ha detto che questo è stato un “compito difficile” dopo un attacco russo a una raffineria di petrolio questa settimana a Kremenchuk, nell’Ucraina centrale.

In una dichiarazione, il ministro dell’Economia ucraino ha affermato che Kiev si è assicurata contratti con i fornitori di carburante europei.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati