Ucraina. Zelensky. “Russia intensificherà bombardamenti. Ci servono armi ed equipaggiamenti moderni”

- Advertisement -

AgenPress –  Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha avvertito che la Russia potrebbe intensificare la sua “attività ostile” questa settimana, mentre Kiev attende una decisione storica dell’Unione europea sulla sua domanda di adesione.

A quasi tre mesi dall’inizio dell’invasione, Zelensky ha affermato che ci sono state “poche decisioni così cruciali per l’Ucraina” come quella che si aspetta dalla Ue questa settimana. “Solo una decisione positiva è nell’interesse di tutta l’Europa”.  “Ovviamente, ci aspettiamo che la Russia intensifichi l’attività ostile questa settimana… Ci stiamo preparando. Siamo pronti”.

- Advertisement -

“L’Ucraina ha bisogno di aiuto: rifornimenti, alimenti, armi ed equipaggiamenti moderni”.

 “Non possono bastare le sanzioni alla Russia. L’Ucraina deve rinascere dalla proprie ceneri: dobbiamo permettere alle persone di tornare alle proprie case, questa deve essere la nostra priorità, altrimenti avremmo una crisi senza precedenti”,  ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky intervenendo in videocollegamento al Global Policy Forum dell’Ispi.

 “L’unico precedente che posso ricordare è la Seconda guerra mondiale. La Russia ha distrutto centinaia, migliaia di luoghi. Adesso sta cercando di continuare a bombardare la città di Mykolaiv, che ha mezzo milioni di abitanti, e Sloviansk, dove vivono centinaia di migliaia di persone”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati