Ue: Da Re (Lega), finanziamenti europei a microimprese rom? Commissione chiarisca

- Advertisement -

AgenPress. “L’Ue avrebbe riservato finanziamenti a favore di microimprese attive nelle comunità rom che potrebbero così contrarre prestiti fino a 25.000 euro. Serve chiarezza. Ho chiesto, infatti, alla Commissione europea non solo se conferma questo accordo di garanzia ma anche se non lo ritiene discriminatorio in quanto esclude, di fatto, tutte le altre microimprese attive europee non appartenenti alle comunità rom.

Risulta, infatti, che lo scorso 11 aprile il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) avrebbe firmato con REDI Sviluppo Economico – una organizzazione no-profit incentrata sull’inclusione finanziaria degli imprenditori rom – questo accordo il cui obiettivo sarebbe quello di svincolare circa 4,65 milioni di euro per facilitare l’accesso ai finanziamenti per circa 300 imprenditori che operano all’interno delle comunità rom in Romania, Bulgaria, Serbia e Macedonia del Nord”.

- Advertisement -

Così l’eurodeputato della Lega Gianantonio Da Re, firmatario dell’interrogazione.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati