Dati Covid in tempo Reale

All countries
180,808,077
Confermati
Updated on 25 June 2021 09:34
All countries
163,729,077
Ricoverati
Updated on 25 June 2021 09:34
All countries
3,917,111
Morti
Updated on 25 June 2021 09:34

Usa. Dopo 4 anni ritornano i cani alla Casa Bianca, Major e Champ

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – Negli ultimi quattro anni la Casa Bianca non ha avuto la presenza “bavosa”, spargente, ansimante di un cane che ha così spesso. Fino all’amministrazione Trump, l’ultima volta che la Casa Bianca non aveva un cane residente fu durante la presidenza di William McKinley dal 1897 al 1901.

E nonostante il fatto che tenere i cani non iniziò a diventare un vero passatempo nazionale fino a 100 anni dopo il All’inizio della repubblica, due terzi di tutti i presidenti hanno condiviso i corridoi storici con un recente discendente del lupo grigio. E quasi ogni presidente da quando George Washington ha avuto un animale domestico presidenziale di qualche tipo, inclusi un montone, una mucca, un tasso, procioni e un paio di parrocchetti.

Biden ha pubblicato un video su Instagram il 5 ottobre di se stesso e di Major, il cane da salvataggio che ha adottato due anni fa
Biden sorride mentre il maggiore gli lecca la faccia. Major e Champ – che si sono uniti alla famiglia Biden quando Joe Biden è diventato vicepresidente nel 2008 – sono ora presenti sugli account dei fan di Instagram , con migliaia di follower.
La gioia per il ritorno dei cani alla Casa Bianca è parallela agli alti tassi di adozioni di cani e acquisti di cuccioli durante la pandemia, fornendo una finestra sulla nostra psiche in questo momento di incertezza e stress, poiché ognuno di noi sopporta il peso mentale di un globale crisi della salute pubblica in cima alla contesa politica in corso. I cani, fari di positività, forniscono un po ‘di sollievo da questi fardelli. 
La loro reputazione è ben meritata: nel complesso, i cani sono naturalmente di buon umore. Nella loro vita con le persone, la maggior parte è straordinariamente resiliente dopo essere stata separata – felice di vederci se abbiamo lasciato la casa per tre minuti o tre anni. Non nutrono rancore, non dicono falsità e sono fedeli a una colpa. In breve, sono i nostri sé migliori.
Secondo la Cnn l’adozione da parte di Biden di Major, un cane di un canile, è un implicito riconoscimento che anche chi proviene da inizi umili, forse svantaggiati, può farcela. Spesso ingiustamente caratterizzati come problematici o rischiosi, o anche solo sconosciuti, i cani da rifugio sono stati tradizionalmente meno popolari dei cani allevati per le persone che cercano di portare un animale domestico nella loro famiglia. Nella visione idealizzata del grande melting pot americano, tuttavia, a cui potremmo davvero avvicinarci con il tempo, tutti dovrebbero essere i benvenuti, indipendentemente dalla loro storia di origine. E questo vale per i nostri amici a quattro zampe.

Altre News

Articoli Correlati