Usa. Joe Biden nomina Bridget Brink ambasciatore degli Stati Uniti in Ucraina

- Advertisement -

AgenPress – Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha nominato la veterana diplomatica Bridget Brink come nuovo ambasciatore degli Stati Uniti in Ucraina.

All’inizio di oggi, la Casa Bianca ha annunciato che Brink si sarebbe mosso per ricoprire “una posizione cruciale”, che è rimasta vacante negli ultimi tre anni.

- Advertisement -

Washington ha detto che la nomina di Brink è arrivata in un momento in cui gli Stati Uniti stavano aumentando il loro sostegno all’Ucraina, nel mezzo dell’invasione della Russia.

Il nuovo ambasciatore è attualmente ambasciatore degli Stati Uniti in Slovacchia ed è diplomatico da 25 anni.

La Casa Bianca ha aggiunto che “i decenni di esperienza di Brink la rendono particolarmente adatta per questo momento della storia dell’Ucraina”.

- Advertisement -

Brink ha precedentemente prestato servizio nel Consiglio di sicurezza nazionale e negli avamposti statunitensi in Serbia, Uzbekistan, Georgia e altrove. Con oltre due decenni nel servizio estero, Brink si è concentrata principalmente sull’Europa e sull’Eurasia.

Originaria del Michigan, Brink è stata nominata per il suo attuale ruolo da Trump e, più recentemente, ha servito come vice assistente segretario di stato presso l’Ufficio per gli affari europei ed eurasiatici presso il Dipartimento di Stato. È stata anche vice capo missione presso le ambasciate statunitensi a Tashkent, in Uzbekistan, dal 2014 al 2015, ea Tbilisi, in Georgia, dal 2011 al 2014.

L’esperienza di Brink negli affari ucraini è “limitata”, ha osservato il media ucraino senza scopo di lucro European Pravda, citando osservatori ucraini che la descrivono come una diplomatica specializzata in “punti caldi” europei.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati