Dati Covid in tempo Reale

All countries
334,429,672
Confermati
Updated on 18 January 2022 22:36
All countries
268,349,122
Ricoverati
Updated on 18 January 2022 22:36
All countries
5,571,234
Morti
Updated on 18 January 2022 22:36

Usa. Trump ricoverato in ospedale, fa fatica a respirare, ma lui dice: “sta andando bene, penso”

- Advertisement -

Agenpress – Fonti anonime dell’amministrazione Usa citate da Cnn e Nbc News riferiscono che il presidente Donald Trump, ricoverato all’ospedale militare Walter Reed Medical Center “a titolo precauzionale” per il Covid-19, è “molto stanco, molto affaticato e con qualche difficoltà a respirare”.

Secondo un’altra fonte, Trump “per ora sta bene, ma la nostra paura è che le cose possano cambiare rapidamente”.  Altre fonti citate da Washington Post e New York Times riferiscono di febbre lieve, congestione nasale e tosse.

- Advertisement -

Il presidente non è apparso in difficoltà mentre si avvicinava all’elicottero Marine One, sul prato della Casa Bianca, che lo trasferiva in ospedale: indosso un completo blu, una cravatta e la mascherina, il passo abbastanza spedito, il presidente non ha parlato ai giornalisti del pool della Casa Bianca che lo aspettavano, ma ha fatto loro un breve cenno di saluto e poi ha mostrato il pollice in alto.

Going welI, I think! Thank you to all. LOVE!!! “Sta andando bene, penso. Grazie a tutti. LOVE”, ha scritto via Twitter.

La campagna di Donald Trump non sospenderà gli spot negativi su Joe Biden, come ha invece fatto lo staff del candidato dem con il rivale dopo la notizia della sua positività al coronavirus. “Joe Biden ha usato venerdì il suo comizio in Michigan per attaccare ripetutamente il presidente sulla previdenza, sull’economia, sull’occupazione ed ora vuole il merito di essere magnanimo?”, ha spiegato il portavoce della campagna di Trump, Tim Murtaugh.

- Advertisement -

I collaboratori di Trump hanno cercato di rassicurare affermando che non ci sarà alcun trasferimento di poteri al vice-presidente Mike Pence, risultato per ora negativo al coronavirus. «Il presidente è al comando», ha detto un portavoce. In caso di incapacità, leggi e Costituzione americane prevedono un passaggio dei poteri, volontario o meno, almeno temporaneo a Pence. Qualora anche Pence fosse fuori gioco, la linea di una successione, mai utilizzata, vede lo Speaker democratico della Camera Nancy Pelosi, il presidente repubblicano pro-tempore del Senato Chuck Grassley, il Segretario di Stato Mike Pompeo, entrambi risultati negativi al tampone sul virus.

Tra i democratici c’è chi dubita della positività di Donald Trump al coronavirus. “Probabilmente ha contratto il virus ma si ci si pongono sempre domande con questa gente, non si può mai essere sicuri che dicano la verità”, spiega al New York Times Gilberto Hinojosa, presidente del partito democratico del Texas. “Potrebbero aver pensato – osserva – che possa trarre vantaggio recludendosi dopo il disastroso dibattito” in tv con lo sfidante democratico Joe Biden. Il quotidiano della Grande Mela attribuisce questo dubbi alla “opacità” della Casa Bianca sulla salute del presidente e alle sue “false dichiarazioni sul virus”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati