Usa. Violento tornado in Oklahoma. Distrutti edifici e strade coperte di macerie

- Advertisement -

AgenPress –  Un violento tornado ha provocato ieri sera gravi danni nella città di Seminole, nello Stato di Oklahoma, a circa 80 chilometri a sudest di Oklahoma City: lo riportano i media statunitensi, che parlano che nel giro di pochi secondi ha abbattuto case, edifici pubblici e privati. Le strade sono completamente ricoperte di macerie come riportato dai media americani che segnalano notevoli danni. Matt Haley, il vicesceriffo della contea di Seminole, intervistato da Koco-Tv ha raccontato di segnalazioni pervenute da persone intrappolate nelle proprie abitazioni dopo il passaggio dell’uragano.

Le squadre dei soccorritori sono al lavoro per metterle in salvo e aiutare chi si trova in difficoltà. Non solo, visti i danni provocati dal tornado sono state chiuse tutte le scuole di ogni ordine e grado.

- Advertisement -

Le scuole pubbliche di Seminole rimarranno chiuse oggi. Un altro tornado ha colpito anche la cittadina texana di Lockett, vicino al confine con l’Oklahoma. Un impiegato dell’ufficio dello sceriffo nella contea di Wilbarger – in Texas – ha parlato di “ingenti danni strutturali”. Per ora non si hanno notizie di morti o feriti.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati