Dati Covid in tempo Reale

All countries
349,880,624
Confermati
Updated on 23 January 2022 03:46
All countries
275,949,449
Ricoverati
Updated on 23 January 2022 03:46
All countries
5,610,149
Morti
Updated on 23 January 2022 03:46

Variante Omicron. Oms, sta arrivando una nuova tempesta in Europa. +40% contagi rispetto ad un anno fa

- Advertisement -

AgenPress – “Una nuova tempesta sta arrivando” in Europa con la variante Omicron del Covid che “entro poche settimane dominerà in più paesi della regione, spingendo i sistemi sanitari già sotto pressione sull’orlo del baratro”.

Lo ha detto il direttore dell’Oms Europa Hans Kluge invitando tutti a fare la terza dose di vaccino. “Boost, boost, boost”, ha esortato sottolineando che “il booster è la difesa più importante contro Omicron”.

- Advertisement -

L’invito si discosta dalla linea ufficiale dell’Oms i cui vertici più volte hanno ammonito i governi che la terza dose di vaccino è un lusso e sarebbe meglio cedere i vaccini in più ai Paesi in difficoltà.

“Dalla sua identificazione, 27 giorni fa – ha ricordato l’esperto dell’OMS – questa variante di preoccupazione è stata rilevata in almeno 38 dei 53 Stati membri della Regione europea dell’Oms”. E anche se su questo ceppo “ci sono ancora numerose domande senza risposta”, è prevedibile che Omicron possa diventare “la variante dominante in circolazione nell’intera regione.

L’enorme volume di nuove infezioni – avverte Kluge – potrebbe portare a più ricoveri e a interruzioni diffuse dei sistemi sanitari e di altri servizi critici”. Nonostante il successo della campagna vaccinale nel “Vecchio Continente” i contagi sono superiori del 40% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso e la stessa Omicron “ha già provocato ricoveri e morti”.

- Advertisement -

Kluge ha confermato che questa variante “può eludere l’immunità infettando ancora persone precedentemente contagiate, chi non si è vaccinato e chi lo ha fatto molti mesi fa”.

In particolare, i guariti da Covid hanno “da 3 a 5 volte più probabilità di essere reinfettati da Omicron rispetto a Delta”.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati