Dati Covid in tempo Reale

All countries
524,246,136
Confermati
Updated on 18 May 2022 09:49
All countries
480,001,751
Ricoverati
Updated on 18 May 2022 09:49
All countries
6,292,858
Morti
Updated on 18 May 2022 09:49

Video Grillo. Lega chiede a Cartabia che “licenzi” Macina. Incompatibile con incarico

- Advertisement -

AgenPress – “Il sottosegretario Macina ha accusato la senatrice Giulia Bongiorno di diffondere una prova procesuale. Oltre ad essere goffo e ridicolo, questo intervento è assolutamente inaccettabile. E’ normale che un esponente di governo in un momento così delicato si dedichi alle teorie complottistiche prendendo una posizione pubblica in un processo ancora in corso? La situazione è grave. La Lega chiede un intervento del ministro della Giustizia”.

Lo ha chiesto nell’Aula della Camera Flavio Di Muro della Lega. “Visto che  il sottosegretario  Macina non lascerà con le sue gambel e comode poltrone di Via Arenula, il ministro Cartabia la licenzi”.

- Advertisement -

“Abbiamo depositato un’interrogazione al Ministro della Giustizia, Marta Cartabia, per chiedere se ritenga il sottosegretario Anna Macina ancora compatibile con l’incarico ricoperto al Ministero e con il mantenimento delle deleghe assegnatele, alla luce delle gravi dichiarazioni rilasciate oggi”,  annuncia in una nota Roberto Turri, capogruppo della Lega in Commissione Giustizia alla Camera.

L’interrogazione è stata firmata anche da Ingrid Bisa, Flavio Di Muro, Riccardo Augusto Marchetti, Jacopo Morrone, Luca Rodolfo Paolini, Manfredi Potenti, Anna Rita Tateo, Maura Tomasi, componenti del gruppo Lega in Commissione. “Ciò che il sottosegretario ha affermato, attaccando l’avvocato difensore di una ragazza che denuncia uno stupro di gruppo, denota un uso politico della giustizia e della sua posizione istituzionale, compiendo una violazione del codice comportamentale che non può passare inosservata – spiega -. Occorre che sia chiaro che chi rappresenta le istituzioni e vìola apertamente, come in questo caso, principi etici e giuridici di base, debba fare un passo indietro e dimettersi dal suo ruolo istituzionale”.

 

- Advertisement -

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati