Agenpress. Da tanti anni la marcia promossa dalla comunità di Sant’Egidio per ricordare il 16 ottobre del 1943 e la deportazione degli ebrei di Roma è importante per la memoria.

Quest’anno è ancora più importante dopo quello che è successo ad Halle, in Germania.

- Advertisement -

Questa marcia ci dice quanto sia necessario combattere una battaglia culturale e sociale affinché razzismo e antisemitismo non rialzino la testa. Dobbiamo portare nelle scuole la storia del ‘900.