Cavallaro (Cisal): smartworking buona opzione ma non è soluzione

450
Francesco Cavallaro Segretario Generale Cisal

Agenpress. “Seppur non preparati lo smartworking si è rivelato uno strumento importante in questa emergenza ma va adeguato con regole certe anche in termini di sicurezza. E’ una buona opzione ma non la soluzione a tutti i problemi.

Dopo aver adeguato le normative bisogna capire dove è possibile usarlo e dove no, lasciando questo onere alla contrattazione tra le parti”.

Lo ha detto in una intervista a Radio Radicale il Segretario Generale della Cisal, Francesco Cavallaro.