Coronavirus, Israele: decessi ridotti del 98,9% tra coloro che hanno ricevuto la seconda dose del vaccino

64

AgenPress. Israele finora ha messo in atto la migliore e più rapida campagna di vaccinazione al mondo: oltre il 49% della popolazione ha ricevuto almeno una dose del vaccino Pfizer e quasi 2,9 milioni di abitanti hanno già ricevuto la seconda.

I decessi legati al Coronavirus si sono ridotti del 98,9% tra coloro che hanno ricevuto la seconda dose del vaccino.

Israele tenta un ritorno alla normalità seppure parzialmente. Infatti per i possessori del ‘Green Pass’ è possibile la riapertura di gran parte delle attività: si tratta del certificato di doppia vaccinazione che consente l’accesso a determinati spazi solo a chi è vaccinato o è guarito dal Covid-19.