Nettuno, spara al cognato durante una lite e lo uccide. Arrestato

405

Agenpress – Una lite per motivi familiari si è trasformata in tragedia a Nettuno, sul litorale a sud di Roma, in via degli Abruzzi. Intorno alle 11:30, un albanese di 50 anni ha imbracciato un fucile e ha sparato un colpo al cognato, uccidendolo. La vittima è un 45enne. Sul caso indagano i carabinieri della stazione di Nettuno, che hanno fermato il responsabile dell’omicidio.