Usa. Pompeo, legge sicurezza Cina un “colpo fatale” per autonomia Hong Kong

318
Il segretario di stato Usa Mike Pompeo

Agenpress –   La legge sulla sicurezza che la Cina vuole imporre sarebbe un “colpo fatale” per l’autonomia di Hong Kong. Lo afferma il segretario di Stato americano, Mike Pompeo.

“Gli Stati Uniti condannano la proposta” della Cina “di imporre in modo unilaterale e arbitrario una legge sulla sicurezza nazionale a Hong Kong. La decisione di aggirare il processo legislativo di Hong Kong e ignorare la volontà della popolazione sarebbe un colpo fatale all’autonomia promessa da Pechino a Hong Kong”, afferma Pompeo in una nota. “Gli Stati Uniti chiedono a Pechino di riconsiderare la disastrosa proposta e rispettare gli obblighi internazionali e l’autonomia di Hong Kong”.