Biandrate (Novara). Sindacalista muore investito da un camion durante presidio

- Advertisement -

AgenPress – Un sindacalista 37enne è morto questa mattina investito da un camion durante una manifestazione di lavoratori della logistica davanti ai cancelli della Lidl. E’ successo a Biandrate (Novara), in via Guido il Grande. La vittima  è un rappresentante dei SiCobas di origini marocchine, Adil Belakhdim. Residente a Vizzolo Predabissi (Milano), da alcuni anni svolgeva attività sindacale ed era coordinatore interregionale dei SiCobas. La manifestazione di oggi era stata indetta dallo stesso sindacato in occasione dello sciopero nazionale della logistica. Il 37enne lascia due figli di 15 e 17 anni.

L’autista avrebbe forzato il blocco della manifestazione, che stava per cominciare, e il sindacalista sarebbe stato trascinato per una decina di metri. “Ucciso da un camion il nostro Coordinatore dei SiCobas Novara Adil durante lo sciopero nazionale in corso”, ha reso noto il “Si Cobas Lavoratori Autorganizzati”. Inutili i tentativi di rianimazione effettuati dai soccorritori del 118 accorsi sul posto: per il sindacalista non c’e’ stato nulla da fare. L’autista che lo ha investito, un uomo di origine campane, è poi fuggito ma è stato bloccato poco dopo dai carabinieri all’Autogrill dell’A4 tra i caselli di Novara Est e Novara Ovest.

- Advertisement -

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati