Editoria, Martella: prepensionamenti legati a turn over generazionale

789

Agenpress. Stabilizzazione dei contributi diretti e indiretti all’editoria, revisione del sistema di sostegno alle agenzie di stampa, con la verifica a livello legislativo e giuridico della possibilità di archiviare la disciplina dei bandi pubblici, sostegno alle misure di riequilibrio finanziario dell’Inpgi “anche attraverso l’ampliamento della platea contributiva”.

E ancora, riforma dell’editoria 5.0, utilizzo di parte degli introiti della digital tax a sostegno del settore, lotta alla precarizzazione dei giornalisti, convocazione di un tavolo per la definizione dell’equo compenso giornalistico, sostegno al turnover generazionale con concessione di prepensionamenti solo nel rapporto di 2 a 1 rispetto a una nuova assunzione.

E’ quanto dichiara il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega all’Editoria, Andrea Martella.