Csm, Fabrizio Cicchitto (ReL): Inquietanti interrogativi su Trojan, a volte registra a volte no, evidente manipolazione

360

Agenpress. “Vedo che si spendono paginate su paginate su Palamara e CSM e correnti dell’anno, ma non ci si sofferma sul fatto  che il trojan non ha registrato la cena in cui c’erano fra gli altri Palamara e Pignatone.

Ciò pone inquietanti interrogativi su tutta la vicenda perché un trojan che in alcuni casi registra e in altri no, è evidente che è un trojan manipolato o dalla magistratura o dalla polizia giudiziaria. Su questo nodo fondamentale vediamo che c’è un silenzio di tomba o per usare un linguaggio adatto ad altre vicende omertoso”

Lo dichiara Fabrizio Cicchitto (Presidente Riformismo e Libertà).