Tridico. Gasparri (FI), lui e i grillini ipocriti, sono diventati la vera e super pagata casta

466

AgenPress –  “Tagli per gli altri aumenti per i grillini. Non contento della figuraccia fatta, Tridico insiste nella difesa dei suoi errori con una lettera a un giornale. La verità è che si è più che raddoppiato lo stipendio in un momento assolutamente inopportuno. La verità è che lui è un grillino di quelli che hanno fatto i finti moralizzatori urlando ‘onestà, onestà’ e appena possono bramano la maggiore quantità possibile di soldi pubblici con procedure comunque discutibili”.

Lo dichiara il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri. “La verità è che è dovuto intervenire il collegio sindacale interno dell’Inps per evitare che gli arretrati fossero ancora più cospicui. La verità è che l’aumento decorre dall’aprile scorso e che quindi a Tridico saranno assegnati soldi anche per i mesi precedenti, e in italiano questi si chiamano arretrati. La verità è che la gestione di Tridico è fallimentare e ha lasciato centinaia di migliaia di italiani in attesa della cassa integrazione e di altri provvedimenti. La verità è che Tridico se ne deve andare. La verità è che lui e i grillini sono degli ipocriti che hanno fatto demagogia contro le caste e sono diventati la vera e super pagata casta, come dimostrano gli sperperi di Di Maio e altri per i loro apparati personali”.