Ordinanza Regione Lazio dispone per 30 giorni la chiusura dalle 24 alle 5 delle attività e degli spostamenti dal prossimo venerdì

Da venerdì prossimo nel Lazio tornerà anche l'autocertificazione per gli spostamenti in orario notturno e saranno consentiti solo per motivi urgenti o di lavoro

320
AgenPress. Una nuova ordinanza della regione Lazio dispone per 30 giorni la chiusura dalle 24 alle 5 delle attività e degli spostamenti dal prossimo venerdì. E’ stata firmata dal presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, con il ministro della Salute, Roberto Speranza, e avrà la durata di 30 giorni.
Così da venerdì prossimo nel Lazio tornerà anche l’autocertificazione per gli spostamenti in orario notturno e saranno consentiti solo per motivi urgenti o di lavoro. Il modulo per l’autocertificazione sarà a disposizione sul sito della regione Lazio.
Inoltre a partire da lunedì 26 ottobre è previsto di potenziare la didattica digitale integrata nelle istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado e nelle Università.
Le istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado incrementano il ricorso alla
didattica digitale integrata per una quota pari al 50 per cento degli studenti, con esclusione degli iscritti al primo anno.
Per le Università, invece, è da incrementare il ricorso alla didattica digitale integrata per una quota pari al 75 per cento degli studenti iscritti, con esclusione delle attività formative che necessitano della presenza fisica o l’utilizzo di strumentazioni.