Mollicone (FdI): “Ministro Istruzione non difende lingua italiana, se confermata notizia il ministro deve dimettersi subito”

233

Agenpress. “Il ministro Lorenzo Fioramonti sceglie la sola scuola inglese per il figlio. Un ministro che crede in maniera forte al sistema italiano e nell’Italia.

Giuseppe Conte rimuova il ministro dell’Istruzione dal suo ruolo, avendo già dimostrato in numerose occasioni totale incapacità di governo e una serie infinita di gaffe, dalle battute sessiste su Daniela Santanchè, alla tassa sulle merendine, a questa, ultima, vicenda antinazionale. Chi disprezza la lingua italiana non può rappresentare l’istruzione italiana. Auspichiamo, se confermata la notizia, le sue dimissioni: Fioramonti go home.”

E’ quanto dichiara il deputato capogruppo di FDI in commissione Cultura e responsabile Cultura del partito, Federico Mollicone.