Cancelliere austriaco Kurz: “l’unione dei debiti con noi non si potrà fare”

286

AgenPress. Il cancelliere federale dell’Austria Sebastian Kurz ha dichiarato:

Un’unione dei debiti con noi non si potrà fare. Ma è chiaro che in una crisi come questa bisogna aiutare gli stati più colpiti“.

Bisogna andare nella direzione del programma di riforme dell’Italia. Abbattimento di burocrazia, lotta all’evasione fiscale, sistemi economici competitivi. Ma sarebbe “negligente” non chiedere come l’Italia spenderà i soldi del Recovery Fund.