Dl agosto. Stop licenziamenti fino al 15/11, ma legato a cig o sgravi

713

AgenPress – Stop  licenziamenti  fino al 15 novembre e sarà legato a disponibilità e utilizzo della cig o delle decontribuzioni legate a chi non prosegue l’utilizzo della Cig. E’ questo, a quanto si apprende da diverse fonti, l’accordo raggiunto nel governo sulla norma da inserire nel decreto di agosto. In sostanza, se le aziende accederanno agli sgravi o useranno la cassa integrazione Covid non potranno licenziare.

Il meccanismo prevede 9+9 settimane aggiuntive a partire dal 13 luglio, che finirebbero appunto al 15 novembre se utilizzate per intero. Quindi, viene spiegato, anche chi non usa la Cig non potrà comunque licenziare per tutto il periodo in cui è possibile usufruire delle 18 settimane che ha potenzialmente a disposizione.