AgenPress. Fratelli d’Italia sottoscrive la denuncia del presidente dell’Ordine dei medici Anelli contro l’emendamento al decreto Semplificazioni proposto dalla Svp e approvato dalla maggioranza giallorossa in Senato: in Alto Adige basta la conoscenza della lingua tedesca per esercitare le professioni sanitarie.

Fratelli d’Italia ha votato contro questa norma, parte di un pacchetto che l’Svp ha chiesto al Governo Conte in cambio del suo sostegno in Senato. È ignobile che i partiti di maggioranza calpestino la nostra identità e la nostra storia in cambio dei voti necessari a rimanere incollati alle loro poltrone. Ci batteremo in Parlamento per cancellare questa vergogna.

- Advertisement -

Lo dichiara, in una nota, Giorgia Meloni.