Dati Covid in tempo Reale

All countries
240,190,120
Confermati
Updated on 14 October 2021 18:56
All countries
215,766,611
Ricoverati
Updated on 14 October 2021 18:56
All countries
4,893,211
Morti
Updated on 14 October 2021 18:56

Congo. Ndakasi, l’amata gorilla di montagna, muore tra le braccia del suo custode

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – Ndakasi, un gorilla di montagna la cui immagine è diventata virale quando ha è stato fotografato in un selfie del suo custode, è morta all’età di 14 anni, il 26 settembre  dopo una malattia prolungata, secondo una dichiarazione pubblicata martedì dal Parco nazionale Virunga , nella Repubblica Democratica del Congo.

“È con profonda tristezza che Virunga annuncia la morte dell’amato gorilla di montagna orfano, Ndakasi, che era stato curato dal Centro Senkwekwe del Parco per più di un decennio”. 
“Ndakasi è morta tra le braccia amorevoli del suo custode e amico di sempre, Andre Bauma”.
Il Centro Senkekwe, situato all’interno del parco, è l’unica struttura al mondo che si prende cura dei gorilla di montagna orfani.
Bauma si è presa cura di Ndakasi da quando i ranger l’hanno trovata aggrappata al corpo della madre morta nel 2007, quando aveva solo due mesi.
Troppo vulnerabile per tornare in natura, Ndakasi ha vissuto con altri gorilla di montagna orfani fino alla sua morte.
“È stato un privilegio sostenere e prendersi cura di una creatura così amorevole, soprattutto conoscendo il trauma che Ndakasi ha subito in tenera età. È stata la dolce natura e l’intelligenza di Ndakasi che mi hanno aiutato a capire la connessione tra gli umani e le grandi scimmie e perché dovremmo fare tutto ciò che è in nostro potere per proteggerli”, ha affermato Bauma nella dichiarazione.
“Sono orgoglioso di aver chiamato Ndakasi mia amica. L’ho amata come una bambina e la sua personalità allegra mi ha fatto sorridere ogni volta che ho interagito con lei. Mancherà a tutti noi di Virunga ma le saremo per sempre grati la ricchezza che Ndakasi ha portato nelle nostre vite durante il suo periodo a Senkwekwe.”
Ndakasi è apparsa in diversi programmi TV e film, tra cui un documentario chiamato “Virunga”, ma è stato il suo selfie nel 2019 a portarla alla fama mondiale.
Nell’immagine, Ndakazi è raffigurato accanto a un’altra femmina di gorilla, di nome Ndeze. 
La coppia sembra essere naturale davanti alla telecamera; una sta in piedi con orgoglio in una posa di potere con i piedi divaricati, mentre l’altra si sporge in avanti per effettuare il tiro al fianco del ranger del parco Mathieu Shamavu.

Altre News

Articoli Correlati