Dati Covid in tempo Reale

All countries
179,840,379
Confermati
Updated on 22 June 2021 22:28
All countries
162,871,692
Ricoverati
Updated on 22 June 2021 22:28
All countries
3,895,109
Morti
Updated on 22 June 2021 22:28

Coronavirus, Saccà (pres. Fasted Messina Onlus): “Entra in vigore protocollo per i talassemici”

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress. Il presidente Tony Saccà della Onlus Fasted (Federazione Associazioni Siciliane di Talassemia Emobloginopatie e Drepanocitosi) ha dichiarato:

Il periodo storico, particolare e speriamo unico, che stiamo vivendo ha complicato le vite di tutti noi. La paura è diventata nostra compagna inseparabile, a lei si aggiunge una grande incertezza sui tempi per tornare alla normalità“.

I pazienti di patologie croniche, come noi talassemici, vivono nell’eterno timore della difficoltà di ricevere le cure. Per noi è soprattutto la mancanza di sangue. Mi permetto, intanto, di chiedere ancora una volta a tutti di donare il sangue. Un gesto per noi vitale“.

A queste nostre difficoltà si è aggiunta quella del Coronavirus. Non solo la malattia, ma la gestione delle terapie trasfusionali in caso di positività. Siamo stati lasciati soli a gestire quella che per noi è una necessità irrinunciabile. Abbandonati senza alcuna indicazione, senza suggerimenti e – soprattutto – senza soluzioni. Alla fine, siamo riusciti a trovare, grazie alla grande disponibilità di persone speciali, le vie per accedere alle cure per noi vitali”.

“Personalmente, e come Presidente di Fasted Messina Onlus, dobbiamo ringraziare il grande cuore del dott. Gaetano Crisà, il professionista che ci ha permesso di effettuare ben 4, importantissime, terapie salvavita per altrettanti pazienti talassemici positivi. Sono stati messi in campo sia mezzi, che sede e personale, il tutto grazie alla dirigenza dell’Asp“.

“Vogliamo, ancora, ringraziare – conclude Saccà – la grande disponibilità della dirigenza dell’Asp 5, soprattutto nelle figure del direttore generale Paolo La Paglia e del direttore sanitario Alagna: loro, comprendendo la delicatezza e l’urgenza della questione, hanno dato la possibilità di effettuare queste terapie. In più, sono riusciti a mettere nero su bianco un protocollo che, da oggi, riuscirà a togliere l’incertezza con cui abbiamo convissuto sin da marzo”.

 

Altre News

Articoli Correlati