Fisco, Fapi: “Governo riveda soglia contante 2mila euro”

- Advertisement -

AgenPress. “Il limite di 2mila euro all’utilizzo del contante rappresenta un freno per l’economia e penalizzata fortemente artigiani, commercianti e piccoli imprenditori.

Chiediamo al Governo di rivedere l’entrata in vigore di tale norma, diversamente invece di spingere i consumi, dal primo luglio, potrebbero frenare ancora. Bloccare l’utilizzo del contante  rappresenta un limite alla ripresa economica ed occupazionale”.

- Advertisement -

Lo dichiara, in una nota, il presidente nazionale della Fapi (Federazione autonoma piccole imprese), Gino Sciotto.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati