Green pass, L’Alternativa C’è: Solidarietà a Garavelli, medici si giudicano per lavoro in corsia

- Advertisement -

AgenPress. “Solidarietà a Pietro Luigi Garavelli, primario di malattie infettive all’Ospedale Maggiore di Novara, attaccato per il solo fatto di essere intervenuto a una manifestazione contro il Green Pass organizzata sabato scorso ad Alessandria. Ora sembra che si voglia togliere persino il diritto di manifestare.

I medici si giudicano per il lavoro in corsia, non per le loro opinioni personali. La scienza è libera e chi minaccia sanzioni e provvedimenti disciplinari ha un atteggiamento a dir poco autoritario”.

- Advertisement -

Lo affermano in una nota i deputati de L’Alternativa C’è.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati