Kharkiv. Bombe su Ecopark. Tutti gli animali adulti saranno soppressi. Non si sa dove portarli

- Advertisement -

AgenPressIl fondatore dell’Ecopark Alexander Feldman ha affermato che a causa del bombardamento delle truppe russe, l’ecoparco è stato distrutto, anche gli animali di grandi dimensioni dovranno essere soppressi, perché non c’è modo di trasportarli.

“L’Ecopark non c’è più. Dopo i massicci bombardamenti di ieri, posso dire che il parco è quasi distrutto.  Gli animali di grandi dimensioni – tigri, leoni e orsi – dovranno essere soppressi, perché non c’è modo di trasportarli. 

- Advertisement -

“L’Ecopark non c’è più. Dopo i massicci bombardamenti di ieri, posso dire che il parco è quasi distrutto. I recinti, l’intera infrastruttura non ci sono più. Tigri e leoni sono miracolosamente sopravvissuti, ma le loro gabbie sono rimaste gravemente danneggiate e potrebbero fuggire in qualsiasi momento. L’edificio dove si trovano gli orsi è stato colpito”, ha detto Feldman. “Oggi si sta prendendo una decisione, abbiamo un’ora fino a sera, o per uccidere tutti, farli addormentare, o pensare al trasporto. Ma non c’è nessun posto dove mandarli”.

Se viene trovata qualche idea, forse possiamo salvare qualcuno, magari piccoli giaguari, pantere. Ma è probabile che tutti gli animali adulti vengano soppressi”

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati