Mondo di Mezzo. M5S. Esclusa aggravante mafia, ma rimangono i dubbi

179

Agenpress –  “Questa sera la sesta sezione penale della corte di Cassazione si è pronunciata sui fatti di Mafia Capitale, riconoscendo l’associazione a delinquere, ma non l’aggravante per mafia”.

Lo dichiarano i parlamentari del MoVimento 5 Stelle della commissione parlamentare d’inchiesta Antimafia.

“Rispettiamo il parere dei giudici, anche se rimangono molti dubbi sulla vicenda. Ricordiamo che si tratta di una grave vicenda, che ha inquinato la Capitale e rovinato la sua immagine per anni, a causa dell’intreccio tra criminalità e politica. Per anni vecchi partiti e il malaffare si sono spartiti appalti per la gestione dell’accoglienza dei migranti, del verde pubblico e per la raccolta e smaltimento dei rifiuti. Per il MoVimento 5 Stelle la lotta alle mafie continua, e le istituzioni devono rimanere al fianco dei cittadini per prevenirla e combatterla”.