Matematica e Coronavirus, seminario in diretta streaming

335

Agenpress. Si discuterà di nuova didattica, modelli e aspetti medici e sanitari del Covid19 insieme a esperti dell’Unical, del Politecnico di Milano, della Federico II di Napoli, dell’ospedale di Cosenza e dell’Inrca. La matematica al tempo del Coronavirus. Come cambia la didattica, in che modo i modelli ci aiutano, quali sono gli aspetti medici e sanitari su cui riflettere. Sono alcuni dei temi che saranno discussi oggi pomeriggio (martedì 7 aprile), a partire dalle 15 e 30, durante un seminario promosso dal Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Unical e trasmesso in live streaming sulla piattaforma Microsoft Teams. 

L’evento – “MatUnical vs Covid-19: Didattica, modelli e aspetti medici e sanitari” – si articolerà in sei interventi di approfondimento sugli aspetti matematici e medico-sanitari legati alla diffusione del coronavirus. I temi saranno affrontati con un taglio pensato per un ampio pubblico, nell’ottica di coinvolgere non solo gli esperti del settore ma anche gli studenti e le loro famiglie. 

Agli studenti, in particolare, sarà data voce in apertura per raccogliere e riflettere sulle esperienze da loro maturate in queste settimane di didattica a distanza.

Alla seconda sessione (“La matematica del Covid19”) interverranno Giovanni Mascali (Unical), Bruno Buonomo (Università “Federico II” di Napoli), Francesco Dell’Accio (Unical). Degli aspetti medici e sanitari – trial clinici per le nuove cure, caratteristiche del virus, fragilità della popolazione anziana – discuteranno invece Elena de Momi, del Politecnico di Milano, Filippo Luciani, dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza, Andrea Corsonello, dell’Inrca.

È possibile seguire il seminario all’indirizzo 
https://tinyurl.com/w9qckde

 

Elia Fiorenza