Cicchitto (ReL): l’attacco a Berlusconi ha prodotto anche i guai oggi evidenti. Commissione d’inchiesta più che doverosa

248

AgenPress. “Sull’aggressione giudiziaria a Berlusconi avevamo detto già a suo tempo quello che pensavamo. E nel libro L’uso politico della giustizia avevamo contestato quelle sentenze e anche l’operazione fatta in Senato con l’uso retroattivo della legge Severino. La manipolazione della vita politica italiana fatta sia nel ’92-’94 con l’evidente unilateralita’ di Mani Pulite e successivamente con l’attacco a Berlusconi ha prodotto anche i guai oggi evidenti.

La richiesta di una Commissione di indagine dal 92 ad oggi sarebbe del tutto giustificata, ma crediamo assai problematico che coloro che hanno usufruito di tutto ciò che è avvenuto, dai grillini al Pd alla Lega, la approvino.”

Lo dichiara Fabrizio Cicchitto (Presidente Riformismo e Libertà).