Unione Naz. Consumatori su bonus vacanze: no ad attacchi ingiustificati

244

AgenPress. “No ad attacchi ingiustificati sul bonus vacanze. Capiamo che non sia la soluzione ideale, ma è certo meglio di nulla e può aiutare il settore del turismo in difficoltà, invogliando chi non aveva intenzione di andare in vacanza, pur potendo, a cambiare idea” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Certo sarebbe stato meglio eliminare l’Iva su alberghi e pacchetti turistici, fino a settembre, ma il bonus va comunque tutto alle famiglie, a differenza del provvedimento dell’Iva che sarebbe andato a vantaggio anche delle imprese turistiche” prosegue Dona.

“La soluzione ideale, poi, sarebbe ridare capacità di spesa alle famiglie italiane, se vogliamo che tornino a fare le ferie, ma è ovvio che questo richiede tempo ed una riforma complessiva del Fisco” conclude Dona.