Luigi Barone (Asi): Azzerare divario tra Nord e Sud per rilanciare l’economia del Paese

543

AgenPress. “Incentivare investimenti al Sud, non farebbe altro che giovare l’intera Nazione. Non si può lasciare un territorio prezioso come il nostro totalmente da solo. Abbiamo strutture, terreni che non ci sono in nessun altra zona d’Italia, ma se non si crea la possibilità di far crescere il Sud, l’economia di tutto il Paese ne risentirà.

Non dovrebbe esserci divario tra Nord e Sud, il Paese dovrebbe avere le stesse possibilità al di là della posizione geografica. Auspico quanto prima si faccia qualcosa di concreto, le basi ci sono, ora basta solo metterle in pratica.”

Lo dichiara Luigi Barone (Presidente del Consorzio Asi della Provincia di Benevento e consigliere delegato della Ficei per le politiche del Mezzogiorno).