Calabria. Migliore (IV), su Jole Santelli parole inaccettabili. Schifani (FI), pongono un serio problema istituzionale

407

AgenPress –  “Le parole di Nicola Morra sono inaccettabili ed è ancor più grave se a pronunciarle è un rappresentante delle istituzioni”. Lo dichiara il deputato di Italia Viva Gennaro Migliore, che prosegue: “Morra tragga le conseguenze e compia un gesto di responsabilità verso la memoria di Jole Santelli e nei confronti di tutte le persone malate”.

“Le dichiarazioni di Nicola Morra non scalfiscono la memoria di Jole Santelli né l’esempio di una donna che, nonostante la malattia, aveva deciso di dedicare se stessa alla terra che amava”, dice il senatore di Forza Italia Renato Schifani, consigliere politico di Silvio Berlusconi.

“Tuttavia pongono un serio problema istituzionale: è indispensabile chiedersi se la Commissione Antimafia possa essere affidata a chi è in grado di sostenere che i malati oncologici non siano persone normali. E lo dico con la profonda consapevolezza che la guida di delicatissimi organi parlamentari richiede equilibrio e controllo della propria comunicazione”.