“Botticelle”. Alternativa, su stop si sta consumando una farsa indecorosa, manca la legge

- Advertisement -

AgenPress –  Sullo stop alle “botticelle” (le carrozze trainate da cavalli) in giro per Roma si sta consumando una farsa indecorosa.

Non ci sarà nessuno stop perché serve una legge! Con un ordine del giorno che non vale nulla ed impegna un governo che non c’è, il Pd, e con lui molti altri, cercano di lavarsi la coscienza al fotofinish e di far campagna elettorale su un tema molto sentito e sul quale sono degli ipocriti.
La nostra Arianna Spessotto infatti è intervenuta più volte sul tema, discutendo anche col governo, ma trovando sempre un muro davanti a sé.
Ha proposto più volte un emendamento sul tema, sempre bocciato senza che nessuno proferisse parola.
La settimana scorsa Arianna ha presentato un ordine del giorno al ddl concorrenza ed è stato bocciato anche quello. L’unica a intervenire sul tema? Sempre e soltanto lei.
Visto che volevano che ritirassimo l’emendamento perché, a loro dire, sono tutti d’accordo con noi sul tema ma il decreto non poteva tornare al Senato, li sfidiamo a mettere una norma ad hoc nel decreto aiuti bis che arriverà in aula a settembre: l’ultima vera occasione di questa legislatura che avranno per smentire anni di bocciature di pdl, emendamenti e ordini del giorno di Spessotto sulle botticelle.
- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati