Cina. Pechino sanziona 9 personalità britanniche, hanno diffuso menzogne su Xinjiang

- Advertisement -

AgenPress –  Nove personalità britanniche  sono state sanzionate dal governo cinese ha annunciato per aver diffuso “menzogne” sulle presunte violazioni dei diritti umani in Xinjiang.

Le sanzioni sono la risposta a quelle disposte da Ue, Gran Bretagna, Stati Uniti e Canada nei confronti di alcuni responsabili cinesi accusati di lavoro forzato e discriminazione nei confronti dell’etnia uigura e delle altre minoranze musulmane nella regione nordoccidentale della Cina.

- Advertisement -

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati