Dati Covid in tempo Reale

All countries
346,856,432
Confermati
Updated on 22 January 2022 02:45
All countries
274,377,126
Ricoverati
Updated on 22 January 2022 02:45
All countries
5,603,160
Morti
Updated on 22 January 2022 02:45

Codacons su discoteche abusive

- Advertisement -

DISCOTECHE ABUSIVE, CODACONS A PREFETTI: SUBITO RITIRO DELLA LICENZA PER GESTORI LOCALI, SONO PERICOLO PUBBLICO


AgenPress. Ritiro immediato e definitivo delle licenze per i gestori dei locali trasformati in discoteche abusive. Lo chiede il Codacons, commentando l’allarme lanciato oggi dal Silb.

- Advertisement -

“Già nei giorni scorsi avevamo sollevato il problema di bar, locali e stabilimenti balneari trasformati in discoteche abusive, un illecito che avviene sotto gli occhi di tutto e contro cui gli enti locali non hanno fatto nulla – attacca il presidente Carlo Rienzi – Chiediamo oggi ai Prefetti di acquisire dal Silb filmati e altro materiale attestante gli illeciti, e procedere al ritiro immediato della licenza per i gestori responsabili, che rappresentano a tutti gli effetti un pericolo pubblico”.

Il Codacons si dice inoltre favorevole alla aperture delle discoteche, a condizione che la ripresa delle attività delle sale da ballo sia accompagnata da controlli a tappeto delle forze dell’ordine nei locali, volti a verificare il rispetto delle disposizioni anti-Covid.

“Siamo favorevoli alle riaperture delle discoteche con green-pass, contingentamento delle presenze e tracciamento degli ingressi, a patto però che siano previsti controlli stringenti da parte delle autorità e delle forze dell’ordine in tutti i locali da ballo del paese – prosegue Rienzi – L’esperienza fallimentare dello scorso anno, dove nelle discoteche di Gallipoli, della Sardegna e dell’Emilia Romagna si è violata ogni più basilare regola anti-Covid, non può essere dimenticata, e deve portare questa volta a misure ferree per ottenere il rispetto delle disposizioni all’interno dei locali da ballo”.

- Advertisement -

Il Codacons si dice fin da ora pronto ad eseguire ispezioni nelle discoteche più frequentate dai giovani e a denunciare qualsiasi violazione delle misure che saranno decise dal Governo, chiedendo a Prefetti e magistratura di procedere nei confronti dei gestori dei locali e sequestrare le strutture che non rispetteranno le regole.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati