Dati Covid in tempo Reale

All countries
244,689,000
Confermati
Updated on 25 October 2021 20:44
All countries
219,992,007
Ricoverati
Updated on 25 October 2021 20:44
All countries
4,967,955
Morti
Updated on 25 October 2021 20:44

Corea Sud. Il presidente Moon Jae-in vuole vietare consumo carne di cane. Contrari i venditori

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – Il presidente della Corea del Sud Moon Jae-in ha affermato lunedì che potrebbe essere necessario vietare il consumo di carne di cane nella crescente consapevolezza dei diritti degli animali.

Sebbene non sia più così comune come prima, la carne di cane viene mangiata principalmente dalle persone anziane e viene servita in alcuni ristoranti e può essere acquistata in mercati specifici.
Moon ha fatto le osservazioni dopo essere stato informato dal primo ministro Kim Boo-kyum sugli sforzi per migliorare la gestione degli animali abbandonati e un sistema di registrazione obbligatorio per i cani.
“Dopo il briefing, ha detto che è giunto il momento di considerare attentamente l’imposizione di un divieto di carne di cane”, ha detto in una nota la portavoce di Moon Park Kyung-mee.
È stata la prima volta che Moon ha sollevato un divieto, che probabilmente darà nuovo slancio al dibattito sull’opportunità di ridurre la pratica.
Per aumentare la loro popolarità, diverse aspiranti presidenziali si sono impegnate a vietare la carne di cane nelle ultime settimane, soprattutto perché i cani sono diventati popolari in quanto animali domestici e gruppi di difesa hanno esortato la Corea del Sud a chiudere ristoranti e mercati che vendono carne di cane.
Lee Jae-myung, governatore della provincia più popolosa del paese di Gyeonggi e uno dei principali contendenti presidenziali del partito di Moon, ha promesso di spingere per un divieto attraverso il consenso sociale.
Ma Yoon Seok-youl, leader dell’opposizione, ha affermato che era una questione di scelta personale delle persone.
Un sondaggio commissionato dal gruppo per il benessere degli animali Aware pubblicato questo mese ha affermato che il 78% degli intervistati ritiene che la produzione e la vendita di carne di cane e gatto dovrebbero essere vietate e il 49% è favorevole a un divieto di consumo.
Tuttavia, un altro sondaggio della società di sondaggi Realmeter ha rilevato che le persone erano divise sul fatto che il governo dovesse vietare il consumo di carne di cane, sebbene il 59% sostenesse le restrizioni legali sulla macellazione dei cani per il consumo umano.
I venditori di carne di cane hanno insistito sul diritto alla loro occupazione, affermando che i loro mezzi di sussistenza sono a rischio.

Altre News

Articoli Correlati