Dati Covid in tempo Reale

All countries
265,714,100
Confermati
Updated on 5 December 2021 07:12
All countries
237,647,112
Ricoverati
Updated on 5 December 2021 07:12
All countries
5,264,413
Morti
Updated on 5 December 2021 07:12

Covid. Gimbe, in 7giorni +32% casi,+15% ricoveri,+14%intensive. In 7 province oltre 150 casi per 100ml abitanti

- Advertisement -

AgenPress –  Nella settimana dal 10 al 16 novembre “netto incremento della circolazione virale con impatto ospedaliero” al momento contenuto “grazie ai vaccinale”.

Rispetto alla precedente, si rileva un aumento del 32,2% di nuovi casi di infezione da Sars-Cov-2 (54.370 rispetto a 41.091), un aumento del 15,5% dei ricoveri di pazienti con Covid-19 che presentano sintomi (3.970 rispetto a 3.436) e un aumento del 14,3% delle terapie intensive (481 rispetto a 421). E’ quanto rileva il nuovo monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe.

- Advertisement -

 In 7 Province si contano oltre 150 casi per 100.000 abitanti: Trieste, Bolzano, Gorizia, La Spezia, Forlì-Cesena, Padova e Vicenza. E quanto rileva il monitoraggio Gimbe relativo alla settimana dal 10 al 16 novembre.

Per la quarta settimana consecutiva si conferma un incremento dei nuovi casi settimanali, come documenta anche la media giornaliera, “che in un mese è triplicata: da 2.456 il 15 ottobre a 7.767 il 16 novembre”.

In tutte le Regioni, tranne Calabria e Umbria, si rileva un incremento percentuale dei nuovi casi, che va dal 0,7% della Puglia al 180% della Valle D’Aosta.

- Advertisement -

Ad oggi, solo il Friuli-Venezia Giulia e la Provincia Autonoma di Bolzano “sono molto vicini alla zona gialla” visto che, oltre all’incidenza settimanale superiore a 50 casi per 100.000 abitanti, presentano entrambi i tassi di occupazione ospedaliera superiori o prossimi alle soglie del 15% in area medica e del 10% in terapia intensiva. Tuttavia, sottolinea Cartabellotta, “bisogna tenere conto che l’attuale sistema per l’assegnazione dei colori alle Regioni è stato elaborato quando non esistevano dati sul declino della copertura vaccinale, né sulla necessità della terza dose.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati