Dati Covid in tempo Reale

All countries
245,621,946
Confermati
Updated on 27 October 2021 18:49
All countries
220,897,370
Ricoverati
Updated on 27 October 2021 18:49
All countries
4,984,508
Morti
Updated on 27 October 2021 18:49

Covid: mutazione visoni trovata in 5 allevamenti danesi. 17 mln saranno uccisi

- Advertisement -

AgenPress –  Sono cinque al momento i casi negli allevamenti di visoni, nel nord dello Jutland in Danimarca, in cui è stata trovata la mutazione al coronavirus SarsCov2, rilevata anche in 12 persone, che vivono nella stessa zona. Sono i dati comunicati da Anders Fomsgaard, responsabile della ricerca e sviluppo sui virus dello Statens Serum Institut, e riportati anche dal ministero dell’Agricoltura danese. I primi casi di Covid-19 negli allevamenti dello Jutland sono stati rilevati a metà giugno, e da lì poi il virus si è diffuso a 207 allevamenti. Le autorità danesi hanno deciso, lo scorso 1 ottobre, di abbattere tutti gli animali infetti e gli allevamenti nel raggio di 7,8 chilometri.

La scoperta della mutazione nei visoni, trovata anche in 12 persone, ha portato alla decisione di abbattere tutti i visoni in Danimarca. La presenza di questa mutazione trasmessa dai visoni all’uomo, è importante non solo per la Danimarca, rileva Herve Bercovier, professore di Microbiologia dell’università di Gerusalemme, sulla rete internazionale Promed, una sorta di osservatorio delle malattie emergenti. “Visoni di questa stessa specie, Neovison vison o visone americano, sono allevati in dozzine di paesi di almeno 3 continenti. Il maggiore produttore è la Cina, seguita dalla Danimarca. Casi di Covid-19 sono stati segnalati finora negli allevamenti anche di Olanda, Spagna, Usa e Svezia”.

- Advertisement -

Il primo ministro danese Mett Frederiksn ha affermato che vanno abbattuti subito tutti gli esemplari presenti nel Paese, circa 15-17 milioni.

Il direttore dello Statns Serum Institute, Kare Molbak, ha dichiarato che “non è troppo tardi per contenere il virus mutato”, ma come sottolineato al capo della polizia nazionale Thorkild Fogde l’eliminazione dei visoni va fatta “il prima possibile”. I dipendenti dell’Amministrazione veterinaria e alimentare e dell’Agenzia danese per la gestione delle emergenze, in equipaggiamento protettivo, hanno già iniziato ad abbattere i visoni a Gjol, nello Jutland settentrionale dove gli allevamenti di visoni sono stati i più duramente colpiti, tra i 1100 presenti sul territorio nazionale.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati