Di Maio, se cade governo costi enormi per le famiglie. Draghi dietro scissione? Non scherziamo!

- Advertisement -

AgenPress – “Chi vuole far cadere il governo o sa cosa rischia o non lo sa che cosa si rischia in questo momento storico. L’Italia è abituata a cambiare i governi ma in questa fase storica se il governo cade non so a quanto può arrivare lo spread ma certo i costi continueranno a salire per le famiglie italiane perché nel mondo c’è grande fiducia in questo governo, in Draghi e Mattarella. Serve un governo con un’ampia maggioranza come questa per vincere battaglie come il tetto al prezzo del gas e le battaglie si fanno e vincono ai tavoli internazionali se si è un Paese compatto”. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio a RinascitaFest.

E sulla scissione dal M5S smentisce che dietro ci sia Mario Draghi.  “Non scherziamo su queste cose”. 

- Advertisement -

Quanto al cantiere al centro, Di Maio spiega i suoi progetti: “Noi non vogliamo fondare partiti personali, noi stiamo unendo un sacco di amministratori locali, i sindaci sono il volto e le braccia della Repubblica come dice Mattarella, quelli sono i nostri interlocutori, noi vogliamo metterli insieme per un manifesto politico e vedere se si può sviluppare un progetto”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati