Dl aiuti. Riunione Lega per taglio Iva su pane, latte, pasta, riso, frutta e verdura. Brunetta, “meglio tardi che mai”

- Advertisement -

AgenPress –  “Riunione tra Matteo Salvini e gli esponenti della Lega di governo (ministri e sottosegretari). Piena condivisione – tra le altre cose – per chiedere il taglio dell’Iva su pane, latte, pasta, riso, frutta e verdura già nel prossimo Dl Aiuti. Si tratta di un costo da circa un miliardo per un trimestre. Si sta facendo il punto anche sugli sconti per carburanti e bollette”. Lo riferisce una nota della Lega, alla quale replica Renato Brunetta, ministro per la Pubblica amministrazione.

“Improvvisamente, Salvini e altri esponenti della Lega esprimono ‘piena condivisione per chiedere il taglio dell’Iva su pane, latte, pasta, riso, frutta e verdura’ nel prossimo Dl Aiuti. Ho proposto per primo questo intervento sull’Iva sin dallo scorso 28 aprile, in occasione del Forum internazionale di Confcommercio. Sono perciò felice che la Lega condivida una misura di buon senso, che va incontro alle fasce più deboli della popolazione per sostenerle in questo momento difficile. Meglio tardi che mai. Peccato soltanto che proprio la Lega, insieme a Forza Italia e M5S, abbia fatto cadere il Governo che la sta esaminando, insieme a un nutrito pacchetto di altre proposte per difendere il potere d’acquisto delle famiglie dall’inflazione”. Lo sottolinea Renato Brunetta,

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati