Elon Musk rinuncia all’acquisto di Twitter. Nascoste informazioni su account falsi

- Advertisement -

AgenPress – Elon Musk ha annunciato venerdì che abbandonerà la sua tumultuosa offerta da 44 miliardi di dollari per acquistare Twitter dopo che la società non ha fornito informazioni sufficienti sul numero di account falsi. 

Nella sua lettera di venerdì, Musk ha ribadito le sue affermazioni secondo cui Twitter non è riuscito a dimostrare che non più del 5% dei suoi utenti sono robot automatizzati. Sostiene inoltre che Twitter ha infranto l’accordo deviando dal suo normale corso degli affari licenziando i dirigenti e imponendo un blocco delle assunzioni.

- Advertisement -

Dopo la divulgazione di Musk, le azioni di Twitter sono scese di circa il 5% dopo la chiusura delle normali negoziazioni. Le azioni, che sono scese di circa il 15% quest’anno, hanno chiuso regolarmente le contrattazioni venerdì a $ 36,81, dando alla società un valore di mercato di $ 28 miliardi.

Pochi minuti dopo che Musk aveva rivelato la sua intenzione di uscire dall’accordo, il presidente di Twitter Bret Taylor ha risposto con una minaccia inequivocabile di portare in tribunale la persona più ricca del mondo.

“Ci impegniamo a concludere la transazione al prezzo e ai termini concordati con Musk e intendiamo perseguire un’azione legale per far rispettare l’accordo di fusione”, ha affermato Twitter in una nota . “Siamo fiduciosi che prevarremo alla Corte di Cancelleria del Delaware”.

- Advertisement -

Lo stato è la sede aziendale di oltre la metà delle società pubbliche statunitensi, tra cui Twitter, e di oltre il 60% delle aziende Fortune 500. Lì, i giudici della cancelleria – esperti di diritto commerciale – ascoltano casi senza giuria e non possono assegnare danni punitivi.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati