Dati Covid in tempo Reale

All countries
260,851,317
Confermati
Updated on 27 November 2021 00:58
All countries
233,892,205
Ricoverati
Updated on 27 November 2021 00:58
All countries
5,205,838
Morti
Updated on 27 November 2021 00:58

Giornata internazionale del Cane. 7 mln vivono nelle famiglie italiane

- Advertisement -

AgenPress – Si celebra oggi la Giornata internazionale del cane, arrivata alla 16/a edizione. Nelle case degli italiani ci sono 7 milioni di cani, secondo il Censis, e per l’occasione le più importanti Associazioni del settore ricordano che gli alimenti per questi animali d’affezione e le prestazioni veterinarie sono gravati da un’aliquota Iva al 22%, al pari di un bene di lusso.

“Un carico fiscale importante che ricade direttamente sulle famiglie italiane, incompatibile con l’impoverimento post-emergenza” osserva Assalco (Associazione Nazionale tra le Imprese per l’Alimentazione e la Cura degli Animali da Compagnia) che con altre Associazioni del settore che riuniscono Medici Veterinari e Imprese dell’alimentazione animale e dei farmaci veterinari (Anmvi, Fnovi, Simevep, Enpav, Aisa, Ascofarve e Assalzoo) hanno chiesto al Governo e al Parlamento che, al primo provvedimento utile, gli alimenti per cani e gatti e le prestazioni veterinarie vengano permanentemente collocati in fascia Iva agevolata al 10%, la stessa dei medicinali veterinari.

- Advertisement -

“E allora quale migliore occasione – sostiene la presidente dell’Asta (Associazione per la Salute e la Tutela degli Animali) Susanna Celsi – per adottare un cane? L’estate e le vacanze sono quasi terminate e questo è forse il periodo dell’anno migliore per scegliere la compagnia di un cane e dare una casa ai tanti animali abbandonati. Una decisione che possono liberamente prendere anche gli anziani che non devono privarsi dei benefici, sia fisici che psicologici, che la convivenza con un cane porta – assicura Celsi – Ricordiamo che il progetto dell’Asta ‘Dopo di me’ è nato proprio per dare sicurezze all’animale e all’anziano nel ‘dopo’, quando i due saranno costretti a separarsi e il proprietario non potrà più occuparsi del suo cane.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati