Guerra Ucraina. Russi sparano alla fermata dell’autobus: otto morti, tre bambini tra i feriti

- Advertisement -

Agenpress. Nella regione di Donetsk, i soldati russi hanno aperto il fuoco contro una fermata dell’autobus municipale a Toretsk, uccidendo otto persone e ferendone quattro, inclusi tre bambini.

Secondo le prime informazioni, si trattava di un colpo di artiglieria.

- Advertisement -

Inoltre, i russi hanno danneggiato la chiesa e ferito un sacerdote, infliggendo danni anche ai palazzi circostanti.

“Ogni giorno i russi colpiscono i civili, ogni giorno la nostra gente viene uccisa e ferita. Mi rivolgo a tutti coloro che ancora rimangono a Donetsk: “Evacuate, siete in pericolo di vita! –  ha sottolineato il governatore della regione.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati