Indagine sul mercato dei piccoli annunci. Nel mirino della Commissione europea finisce Facebook

- Advertisement -

AgenPress. Nel mirino di Bruxelles finisce anche Facebook. La Commissione Europea si appresta ad aprire un’inchiesta formale nei confronti del social network per indagare su possibili pratiche anticoncorrenziali.

Secondo il Financial Times, l’obiettivo sarebbe quello di stabilire se Facebook stia danneggiando i propri concorrenti nel settore dei piccoli annunci.

In particolare, la Commissione avrebbe inviato dei questionari alla società di Mark Zuckerberg e ai suoi rivali per determinare se il colosso stia creando una distorsione del mercato promuovendo Marketplace gratuitamente ai suoi 2 miliardi di utenti.
- Advertisement -

Il via libera all’indagine formale dovrebbe essere annunciata nei prossimi giorni, salvo colpi di scena.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati