Dati Covid in tempo Reale

All countries
330,742,278
Confermati
Updated on 17 January 2022 22:35
All countries
266,645,257
Ricoverati
Updated on 17 January 2022 22:35
All countries
5,562,199
Morti
Updated on 17 January 2022 22:35

M5S. Conte, votazione on line su restituzione soldi parlamentari e possibilità per il MoVimento di accedere al 2×1000

- Advertisement -

AgenPress –  “Oggi ci sono due importanti votazioni sulla piattaforma. La prima è una ricorrenza ormai tradizionale per il MoVimento 5 Stelle: dobbiamo decidere sulla restituzione di parte degli stipendi dei nostri parlamentari alla collettività. Siamo orgogliosamente l’unica forza politica che considera questo atto un dovere etico e morale. Parliamo di 4 milioni di euro che Voi tutti, quali componenti della comunità del MoVimento, potrete decidere a chi destinare tra una rosa di enti e associazioni che operano nei campi della salute, della ricerca, dell’inclusione sociale e della cooperazione internazionale”.

Così il leader M5S Giuseppe Conte su Fb sul voto previsto oggi e domani online.

- Advertisement -

“Vi anticipo che abbiamo un’altra consistente somma di denaro, oltre 3 milioni e mezzo di euro, che destineremo invece a più specifici progetti, anche di portata territoriale. Stiamo preparando anche in questo caso una lista di proposte che porteremo in votazione prossimamente, entro la fine del mese di dicembre di quest’anno.

L’altra odierna votazione riguarda un tema che è emerso con insistenza nel corso degli Stati Generali dello scorso anno e che mi è stato a più riprese e da più parti sollevato: la possibilità per il MoVimento di accedere al 2×1000.
Questa votazione è l’approdo di un percorso iniziato dalla richiesta di molti attivisti che, faticosamente e quotidianamente, si adoperano sui territori per fare quella politica sana, ma anche spesso dispendiosa, che necessita però di un sostegno economico per poter essere continua ed efficace.
La settimana scorsa, i Gruppi parlamentari di Camera e Senato, nel corso di un’assemblea congiunta, hanno concordato, pressoché unanimemente, di aprire a questa forma di finanziamento. Per parte mia, ho preso atto di questa richiesta e ho dichiarato subito che la decisione, com’è nella tradizione del Movimento per le scelte più significative, deve essere rimessa alla volontà degli iscritti.
Affrontiamo questo passaggio in maniera serena, valutando liberamente e scegliendo consapevolmente. Se prevarranno i sì, ogni contribuente potrà decidere di destinare, per sua libera scelta, il 2×1000 al Movimento; nel caso in cui prevarrà il no, non cambierà nulla.
Posso anticiparVi che se prevarrà un voto favorevole, mi impegnerò personalmente per garantire che queste somme siano destinate a favorire l’azione politica sui territori e l’elaborazione di nuovi progetti a beneficio delle comunità locali e nazionali (penso, ad esempio, a tutte le iniziative progettuali che saranno elaborate anche nell’ambito della Scuola di formazione). Nel caso in cui prevarrà un voto contrario, state certi che continueremo a fare quel che abbiamo sempre fatto e lo faremo con l’autofinanziamento e le micro-donazioni”.

 

 

- Advertisement -

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati