- Advertisement -

Agenpress. Dopo la miriade di micro-tasse che altro non sono se non un aumento dell’IVA nascosto, i pentapiddini affondano i loro artigli anche sulla previdenza sociale: agli invalidi e alle vedove che hanno già un reddito che supera di 4 volte il trattamento minimo verrà progressivamente tagliata la pensione.

Questa è l’Italia al tempo degli incapaci al Governo: tasse a chi lavora, reddito di cittadinanza a nomadi, spacciatori e delinquenti, e taglio delle pensioni a invalidi e vedove. Come mai i parlamentari grillini non ci parlano anche di questo nella loro ridicola parodia di Camera Cafè?

Lo afferma, in una nota, la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni.